Articolare: Omeopatia iniettabile articolare

articolare

articolare

L’ omeopatia iniettabile articolare si applica per la gestione del dolore e della infiammazione delle articolazioni come terapia analgesica, miorilassante  e antinfiammatoria priva di effetti collaterali indesiderati. L’ infiammazione  cronica articolare è una malattia che affligge fasce ampie della popolazione  e costringe ad un consumo eccessivo di farmaci per il il dolore.  Sono più colpite le donne e il numero dei casi aumenta con l’età. La sinovia, una membrana di origine mesenchimale è spesso il bersaglio  dell’ infiammazione articolare. In una prima fase della malattia cresce in spessore e comincia a erodere perifericamente la cartilagine. Arrivata successivamente a contatto con l’osso, erode anche questo. Generalmente l’ infiammazione articolare coinvolge le piccole  o grandi articolazioni evolvendo una malattia sistemica  come in caso di artrite e artrosi . Altre  volte l’infiammazione articolare è esito di un trauma o di un portamento scorretto.

L’artrite reumatoide appartiene alle malattie autoimmuni ovvero quelle denotate dalla produzione di anticorpi contro lo stesso organismo. Nella malattie delle articolazioni in caso di artrite reumatoide,  l’infiammazione  è associata a un’alterazione neuroendocrina che impedisce il suo estinguersi. Un deficit nella risposta dell’asse immunoendocrino determina la difficoltà a ridurre l’attività infiammatoria in corso. La condizione è complessa perché oltre l’insufficienza della secrezione del cortisolo come risposta a stressors si evidenzia anche un’inerzia nel ripristino dei suoi livelli basali. Questa caratteristica è denominata perdita della ritmicità circadiana dell’asse neuroimmunoendocrino. Le forme autoimmuni sono quindi caratterizzate, indipendentemente dalla causa scatenante dello stato infiammatorio, dall’inadeguatezza della reazione neuroimmunoendocrina a contenere ed eventualmente estinguere della infiammazione, con la conseguenza di giungere al danno dei tessuti sani.

Per la diagnosi  è importante la diagnostica di laboratorio e a immagini,  Il trattamento convenzionale è a base farmacologica. Si somministrano farmaci sintomatici, cioè FANS e corticosteroidi e farmaci antireumatici. È possibile anche usare la fisioterapia per alleviare gli effetti sulla mobilità e sul dolore.

L’ omeopatia iniettabile nel trattamento dell’ infiammazione articolare è una terapia solo sintomatica, ma interferisce con i processi che sostengono la patologia e contribuisce a contenere la somministrazione dei farmaci. L’ omeopatia iniettabile è una forte stimolazione che consiste nell’infiltrazione multipla di rimedi a diluizione omeopatica su agopunti. Il metodo associa le due maggiori medicine alternative aumentando efficienza senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. L’ agopuntura è prescritta e applicata da un medico esperto.  L’ iscrizione presso l’ Ordine dei Medici e presso il registro dei medici che praticano  sia agopuntura sia omeopatia  consultabili in alcuni casi anche online, sono una indicazione sulla qualità della formazione ricevuta dell’operatore. L’ omeopatia iniettabile non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale. Al contrario l’ agopuntura stabilisce con esse una virtuosa sinergia e una straordinaria opportunità anche a livello di prevenzione.

Dott. Fabio Elvio Farello,