Pressione alta e omeopatia iniettabile

Pressione alta
Pressione alta

L’ omeopatia iniettabile è un trattamento indicato per quelle forme di pressione alta correlate a stress, che presentano margini di reversibilità. Nell’ omeopatia iniettabile i rimedi in apposita formulazioneono infiltrati  localmente su punti di agopuntura coerenti con le finalità del trattamento.  Si tratta di una tecnica integrata  che impegna l’ agopuntura e l’ omeopatia in una modalità congiunta. L’ omeopatia iniettabile è apprezzata da medici che la praticano e dai loro pazienti per l’ elevata sicurezza e tollerabilità. 

Leggi l'articolo... »

Eustress e omeopatia iniettabile

eustress
Eustress

L ‘omeopatia iniettabile si applica migliorare l’omeostasi e mantenere il paziente in eustress  con un trattamento in grado di agire sul sistema neurovegetativo senza controindicazioni. L’ omeopatia iniettabile è una tecnica  di forte stimolazione che consiste nell’ iniettare rimedi in apposita formulazione su punti di agopuntura coerenti con la situazione clinica del paziente. Questa metodica unisce agopuntura e omeopatia in un unico atto medico senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. Prima di ogni trattamento è opportuno inquadrare il distress patito, in un contesto di personale risposta adattativa. 

Leggi l'articolo... »

Dopamina nel mondo dei sogni

dopamina e omeopatia
Dopamina e omeopatia

Secondo uno studio pubblicato  su Human brain mapping, la qualità del sonno e dei sogni dipenderebbe dal neurotrasmettitore dopamina. Il sogno sarebbe dunque un problema di chimica che interviene ad alterare lo stato del nostro cervello di notte facendo in modo che noi possiamo vedere e vivere nel sogno delle situazioni immaginifiche. Monitorando l’attività cerebrale di un gruppo di volontari, intenti a dormire beatamente, i ricercatori hanno infatti potuto constatare l’esistenza di un rapporto che lega la produzione di dopamina nell’area dell’ippocampo e nell’amigdala con la genesi dei sogni e potuto appurare come il mondo onirico si trovi ad essere il prodotto di quelle aree del cervello normalmente ricondotte, rispettivamente, alla sfera della memoria e a quella della paura. 

Leggi l'articolo... »

Sangue nelle urine e omeopatia iniettabile

sangue nelle urine
sangue nelle urine

L’ omeopatia iniettabile   può essere applicata nel trattamento del sangue nelle urine se dovuto a cistite cronica o recidivante stress correlata. L’ omeopatia iniettabile consiste nell’infiltrazione di rimedi in apposita formulazione su punti di agopuntura coerenti con le finalità del trattamento. Il vantaggio dei trattamenti in omeopatia iniettabile è l’ assenza di effetti collaterali degni di nota. La presenza di sangue nelle urine è detta ematuria .Sebbene vedere del sangue nelle urine è sempre impressionante, questo non indica necessariamente una malattia grave. 

Leggi l'articolo... »

Salute mentale e omeopatia iniettabile

salute mentale
salute mentale

L’ omeopatia iniettabile contribuisce al mantenimento della salute mentale attraverso il riequilibrio del neurovegetativo e la gestione dell’ adattamento a stress. L’ omeopatia iniettabile consiste nell’infiltrazione di rimedi in apposita formulazione su punti di agopuntura coerenti con le finalità del trattamento. Il vantaggio dei trattamenti in omeopatia iniettabile è l’ assenza di effetti collaterali degni di nota. La definizione di salute mentale è  generalmente connessa ad un  benessere e/o equilibrio di tipo affettivo, emotivo, cognitivo e comportamentale. 

Leggi l'articolo... »

Inquinamento acustico e omeopatia

inquinamento acustico
inquinamento acustico

L’ esposizione a inquinamento acustico è causa di alterazioni fisiche stress indotte anche impegnative per le quali si può applicare trattamento con omeopatia. Il inquinamento acustico è una problematica diffusa in tutte le grandi città del mondo. Quasi un terzo della popolazione mondiale patisce le conseguenze di inquinamento acustico con le più svariate espressioni sul piano clinico. L’insulto dovuto al inquinamento acustici è una noxa per il sistema neurovegetativo, che è purtroppo somatizzata in modo diverso nel singolo paziente.  

Leggi l'articolo... »