Eustress e omeopatia iniettabile

eustress

Eustress

eustress

L ‘omeopatia iniettabile si applica migliorare l’omeostasi e mantenere il paziente in eustress  con un trattamento in grado di agire sul sistema neurovegetativo senza controindicazioni. L’ omeopatia iniettabile è una tecnica  di forte stimolazione che consiste nell’ iniettare rimedi in apposita formulazione su punti di agopuntura coerenti con la situazione clinica del paziente. Questa metodica unisce agopuntura e omeopatia in un unico atto medico senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. Prima di ogni trattamento è opportuno inquadrare il distress patito, in un contesto di personale risposta adattativa.

L’ eustress che rappresenta  quantità e qualità corrette della conflittualità necessaria a vivere. Senza stress non c’è vita, il problema pertanto è di tipo qualitativo e quantitativo,L’eustress definisce per ogni persona una dose di stress che favorisce salute, omeostasi e benessere. L’ eustress pertanto stimola le funzioni corporali psichiche e spirituali di una persona non solo  per l’ autosostentamento, ma anche verso una naturale crescita e  evoluzione. SI contrappone a tale benefica condizione il termine distress che rappresenta l’aspetto negativo dello stress. Il distress è causa con il tempo di malattia ed è preceduto da sintomi tra i quali sono più comuni:

  • insonnia,
  • ansia,
  • disturbi digestivi,
  • alterazioni dell’appetito,
  • dolori,
  • infiammazioni croniche,
  • alterazione della risposta immunitaria

Si tratta solo di alcuni esempi, perché i sintomi  espressi possono essere ben più numerosi.   Preoccupazioni, mobbing, conflitti sospesi, scarso riposo, carenze nutrizionali e intossicazioni sono le cause principali che provocano in ogni individuo uno stress eccessivo.  A parte le complesse reazioni fisiche e emozionali,  il volto è la parte del corpo che lo testimonia e lo rende almeno percepibile. La mimica  attraverso l’espressione e la comunicazione non verbale  evidenzia l’ esposizione a stress eccessivo. La terapia convenzionale contrasta i sintomi  tramite la psicoterapia e\o i psicofarmaci. I farmaci spesso adottati per risolvere la sofferenza possono causare  però a loro volta infatti ulteriori danni, sopratutto se troppo estesi nel tempo.

Per contrastare efficacemente il distress può essere impegnata l’ omeopatia iniettabile.  Le sedute sono settimanali o bisettimanali e durano una ventina di minuti. La metodica è efficiente in modo naturale nel distress e può contribuire a ridurre il fabbisogno di terapia maggiormente invasiva.  L’ omeopatia iniettabile è  una terapia idonea a ristabilire un equilibrio del sistema neurovegetativo. Il corretto rapporto tra sistema simpatico e parasimpatico è fondamentale per contenere molti di sintomi  connessi a distress. In Italia l’omeopatia iniettabile è un atto medico. L’ iscrizione presso l’ Ordine dei Medici e presso il registro dei medici che praticano sia l’agopuntura, sia l’ omeopatia predisposti dall’Ordine sono una indicazione sulla qualità della formazione ricevuta dell’operatore. L’ omeopatia iniettabile non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale.

Dott. Fabio Elvio Farello